Trasporto gratuito in tutta Italia per ordini superiori a € 46,50

L'olio umbro nell'Olimpo dei migliori oli EVO mondiali

L'olio umbro nell'Olimpo dei migliori oli EVO mondiali

Culla della civiltà e della cultura occidentale, il bacino del Mediterraneo è noto non solo perché ricco di storia ma anche per la sua produzione olearia.

Complici un territorio e un clima particolarmente congeniali all'olivicoltura, è proprio qui che viene prodotto gran parte dell'oro verde mondiale e, non a caso, l'olio EVO rappresenta l'alimento principe della dieta mediterranea che, nel 2010, l'UNESCO ha riconosciuto come patrimonio immateriale dell'umanità.

Tenendo in considerazione la campagna olearia 2021-2022, i principali Paesi produttori di olio al mondo sono, nell'ordine, la Spagna, l'Italia, la Tunisia, la Turchia e la Grecia.

Eccellenza tra le eccellenze, l'olio extravergine di oliva italiano è l'emblema dei sapori e dei profumi del Belpaese.

La nostra tradizione olearia secolare, gli oltre 150 milioni di ulivi disseminati su tutto il territorio nazionale, le oltre 500 cultivar, capaci di dare vita ad altrettanti profumi e sentori caratteristici, fanno dell'olio EVO di casa nostra un prodotto di assoluta qualità che tutto il mondo ci invidia.

Una qualità certificata. Infatti, dei 132 oli extravergini ad aver ottenuto le certificazioni DOP e IGP in Europa, 48 tra DOP e IGP vengono prodotti in Italia.

Tra questi l'olio umbro. Una bontà che prende vita dalle caratteristiche del territorio di questa piccola regione del centro Italia, dalle peculiarità delle cultivar umbre e dalle tecniche produttive dei migliori frantoi, rimasti fedeli alle antiche tradizioni.

In questo articolo scopriremo quali sono i tratti distintivi dell'olio umbro che gli permettono di guadagnarsi un posto nell'olimpo dei migliori oli EVO al mondo.

In particolare vedremo:

Scopri come nasce l'olio d'oliva con il metodo Guidobaldi. Scarica ora la guida!

 

Olio umbro: un'eccellenza che nasce dalla natura

 

L'olio extravergine di oliva è un prodotto che arriva dalla pianta alla tavola.

Le caratteristiche del territorio nel quale gli ulivi vengono coltivati sono quindi determinanti, non solo nel conferire all'olio sapori e profumi tipici, ma anche la maggiore o minore concentrazione di sostanze preziose per la salute dell'organismo.

Ed è in primis proprio dalle caratteristiche di questo territorio dove si ergono i secolari ulivi e dal clima di questa regione che l'olio umbro deriva la sua unicità.

L'olivo è una pianta molto resistente che trae beneficio da condizioni pedoclimatiche apparentemente ostili: terreni poco fertili, poveri di acqua e molto permeabili che consentono alle radici della pianta di assorbire le sostanze nutritive necessarie al suo sviluppo.

Le estati miti e gli inverni rigidi permettono invece ai frutti di maturare lentamente ed è proprio questa lenta maturazione che conferisce all'olio umbro un naturale tasso di acidità ridotto nonché una qualità superiore sotto il profilo organolettico.

Le forti escursioni termiche, che contraddistinguono l'inizio autunno di questa regione, contribuiscono a rendere l'olio umbro ricco in polifenoli, molecole che, oltre a vantare proprietà antiossidanti, danno stabilità all'olio e ne influenzano le caratteristiche sensoriali.

Per quanto riguarda invece le varietà di olivo, i circa 7 milioni e mezzo di piante che ricoprono il territorio, si dividono in 6 principali cultivar: il Moraiolo, il Frantoio, il Leccino, il San Felice, il Rajo e il Dolce Agogia.

Tra questi, il Moraiolo, oltre a essere una delle varietà più diffuse, in particolare nella zona di Trevi, è anche una delle migliori nonché protagonista assoluta dell'olio EVO Trevi DOP Umbria, un olio intenso, corposo e deciso, con retrogusto piacevolmente amaro e piccante.

 

Olio Trevi DOP tra i migliori oli mondiali: qualità certificata

 

Perché la DOP "Umbria" è garanzia di qualità?

 

Il sistema delle indicazioni geografiche dell'UE mira a tutelare i nomi di prodotti provenienti da regioni specifiche e che possiedono qualità specifiche o godono di una reputazione legata al territorio di produzione.

In particolare, la Denominazione di Origine Protetta (DOP) viene riservata esclusivamente a quei prodotti che hanno i legami più forti con il territorio dal quale provengono e per i quali ogni singola parte del processo di produzione, trasformazione e preparazione deve avvenire nella regione specifica.

La certificazione DOP, quindi, denota un prodotto di qualità superiore rispetto a un comune olio EVO.

Per capire perché l'olio umbro è uno dei migliori al mondo, basti pensare che tutta la Regione Umbria ha ottenuto, nel 1997, il riconoscimento del marchio DOP.

Ma cosa significa, nella pratica, la certificazione DOP? Scopriamolo insieme.

 

DOP Umbria: significato

 

La Denominazione di Origine Protetta "Umbria" comporta per i produttori l'obbligo di rispettare standard molto rigidi con indicazioni ben precise sulle varietà di olive da cui l'olio umbro deve essere ricavato, sulle caratteristiche fisico-chimiche e organolettiche, sul colore e sul confezionamento.

In particolare la DOP "Umbria" stabilisce che:

  • L'olio deve essere stato ottenuto (in quantità differenti a seconda delle menzioni geografiche aggiuntive) dalle varietà Moraiolo, Leccino, Frantoio, S. Felice, Rajo e Dolce Agogia e che la denominazione sia accompagnata obbligatoriamente da una delle seguenti indicazioni geografiche: "Colli Assisi Spoleto", "Colli Martani", "Colli Amerini", "Colli del Trasimeno" e "Colli Orvietani"
  • Il livello di acidità deve essere pari a 0,65 g. per 100 g. di olio
  • Il colore varia dal giallo-dorato al giallo-verde
  • Il gusto è delicato e fruttato, talvolta piccante
  • L'olio extravergine DOP Umbria deve essere confezionato nella zona di produzione e si distingue grazie alla sua etichettatura contenente il nome della denominazione, il nome delle aziende olivicole che l'hanno prodotto e l'annata di produzione

Inoltre, i produttori umbri devo anche seguire alla lettera il Disciplinare di produzione DOP "Umbria" del Ministero delle politiche agricole e forestali che prevede, tra l'altro, l'obbligo per ogni operatore della filiera di verificare la tracciabilità del prodotto, il rispetto delle tradizionali condizioni ambientali e colturali della zona e che l'olio può essere estratto solo tramite processi meccanici e fisici che non alterino le caratteristiche qualitative del frutto.

Il disciplinare fornisce anche indicazioni precise sul momento della raccolta delle olive che deve essere effettuata entro il 31 dicembre di ogni anno.

Noi della Società Agricola Trevi Il Frantoio, fedeli alla tradizione del metodo Guidobaldi, effettuiamo la raccolta delle olive tra ottobre e novembre, perché è proprio in questo periodo che le olive raggiungono lo stadio maturazione ideale e questo determina un olio di qualità superiore sia dal punto di vista dei valori nutrizionali che dei sapori.

 

Olio umbro: una qualità certificata

 

Le certificazioni, in particolare in ambito alimentare, servono a dare maggiori garanzie ai consumatori e costituiscono un'ulteriore e importante conferma della perizia e della bontà del proprio lavoro. 

Il metodo produttivo della Società Agricola Trevi Il Frantoio, ad esempio, è certificato UNI EN ISO 9001:2015, ossia il riferimento a livello mondiale per il sistema di gestione della qualità (SGQ) delle organizzazioni di ogni dimensione e settore produttivo.

 

 

Olio EVO Trevi DOP Umbria riconosciuto tra i migliori al mondo

 

L'affermazione che un olio è tra i migliori al mondo deve essere supportata dai fatti.

Ad esempio, la Società Agricola Trevi "Il Frantoio" sarà presente, grazie al suo Olio EVO Trevi DOP Umbria, nella LODO GUIDE 2023, la prestigiosa guida internazionale dei migliori oli extravergine di oliva.

Diversi e rigidi gli step di selezione necessari per ottenere questo riconoscimento.

Il punteggio ottenuto è stato di DUE ORCIOLI – ECCELLENTE per punteggi tra 90–93/100 e il giudizio ricevuto, espresso da un panel di assaggiatori provenienti dalle Associazioni o dalle Delegazioni di assaggiatori professionisti coinvolte nonché da contesti professionali d'assaggio nazionali ed internazionali, è stato "Caratteristiche uniche perfettamente in armonia con la cultivar o il blend ed il territorio di produzione della stessa/stesse. Eccellenza dell'olivicoltura internazionale".

Altro riconoscimento il premio BICCHIERE D'ORO GOLD TASTE al Milan International Olive Oil Award 2022 che ha dato diritto alla Società Agricola Trevi "Il Frantoio" di essere menzionata nel libro "La Guida ai migliori extravergini al mondo in commercio".

Infine, l'olio della Società Agricola Trevi Il Frantoio si è aggiudicato ancora il massimo punteggio della prestigiosa guida del Gambero Rosso.

Anche nel 2022 l'Olio EVO DOP Umbria ha raggiunto le 3 foglie, il massimo della valutazione nella guida Oli d'Italia 2022 del Gambero Rosso.

 

Olio EVO Trevi DOP Umbria riconosciuto tra i migliori al mondo

 

Olio umbro: dove acquistarlo?

 

Abbiamo visto i motivi per cui l'olio umbro può essere annoverato tra i migliori oli EVO al mondo ossia:

  • Le peculiarità pedoclimatiche e le cultivar di un territorio che danno origine a sapori unici
  • Il riconoscimento della certificazione DOP a tutta la Regione Umbria che comporta standard qualitativi più elevati rispetto a un olio EVO qualunque
  • Le certificazioni dei metodi produttivi rilasciate ai migliori frantoi
  • I numerosi riconoscimenti ottenuti in ambito internazionale garantiti da assaggiatori professionisti nazionali e internazionali

Dunque dove acquistare l'olio per essere certi di portare sulla propria tavola tutto il meglio della tradizione olearia umbra?

Sicuramente visitare un frantoio rimane l'alternativa migliore, non solo perché offre la possibilità di degustare i sapori e i profumi dell'olio e di vedere dove e come nasce l'oro verde umbro ma anche per essere rapiti dalla bellezza delle colline di questa straordinaria regione e delle sue infinite distese di olivi.

Qualora però questo non fosse possibile, sempre meglio prediligere la filiera corta e acquistare direttamente sugli shop online di cui ormai tutti i migliori frantoi dispongono.

 

selezione-umbra

Le proprietà benefiche dell'olio extravergine di oliva

Le proprietà benefiche dell'olio extravergine di oliva

Scopri le proprietà benefiche dell'olio extravergine di oliva, perché fa bene,...
Varietà di olive, le conosci tutte?

Varietà di olive, le conosci tutte?

Scopri tutte le varietà di olive italiane: le migliori tipologie che rendono un...
Guida su come conservare l'olio di oliva in casa

Guida su come conservare l'olio di oliva in casa

I consigli pratici per conservare l'olio di oliva in casa e mantenere...